Salute

I sintomi di infarto nelle donne che la medicina non aveva mai rivelato

Attenzione! Nelle donne l’infarto non si manifesta con  dolore al petto e alle braccia, ma questo fino a poco tempo fa non si sapeva.

Nel corso della storia, molte cose importanti sono state chiarite in base al machismo intrinseco nella nostra società. Non è una critica, ma un dato di fatto.Quando si parla di infarto,ci viene  proposta l’immagine di un uomo,quasi mai di una donna,ma in realtà, le donne sono colpite dagli stessi o addirittura da  più attacchi di cuore rispetto agli uomini.  *

Quel dolore al petto e al braccio sinistro che annuncia il peggio arriva sempre con l’immagine di un uomo della terza età , ma quasi mai di una donna,perchè le donne non hanno gli stessi sintomi degli uomini al momento di subire un infarto .

Un articolo di El País parla del libro “Femminismo per principianti”, nel quale scrive Nuria Varela:

“Mettiamo l’uomo al centro di tutto, da Vitruvio fino a poco tempo fa, tutti i farmaci venivano sempre testati sugli uomini e, quindi,  non è stato scoperto nessun effetto collaterale nelle donne. Lo stesso accade con gli attacchi di cuore. Sappiamo bene come si manifestano negli uomini, ma non nelle donne. Quindi non lo rilevano in tempo.La differenza rispetto all’uomo e la mancanza di conoscenza dei sintomi per la sua diagnosi precoce influenza la  mortalità della donna “ .

Aumento dei problemi cardiovascolari   

D’altra parte, oltre a non tener conto delle differenze fisiologiche tra i due sessi, le donne hanno avuto cambiamenti radicali nel loro stile di vita negli ultimi decenni, quindi il numero di problemi cardiovascolari tra loro è aumentato considerevolmente.

Una cattiva alimentazione,aggravata dall’età, dal fumo esagerato e il condurre una vita lavorativa senza trascurare le faccende domestiche, incide sul  corpo e sulla mente delle donne .Tutto questo, unito allo stress crescente che i problemi finanziari generano in loro, le rende facili bersagli per gli attacchi di cuore.

  • Solo in Spagna, più di 10mila donne muoiono per attacchi di cuore.   

Si dice persino che le donne che mangiano 100 grammi di carne rossa al giorno hanno il 42% di probabilità in più di subire un attacco cardiaco a causa dell’ostruzione del flusso di sangue al cervello poiché le cavità arteriose nelle donne sono più piccole che negli uomini .Quindi nelle donne è più facile che questo accada. Ma dal momento che la maggior parte degli studi finora sono stati condotti sugli uomini, 100 grammi sono stati considerati una quantità sicura.

Ecco i sintomi che le donne sopra i 65 anni, a rischio di obesità e colesterolo alto, possono presentare come un segno di infarto e ,sebbene, credano che sia qualcos’altro, dovrebbero chiamare immediatamente il pronto soccorso.   

Mancanza di respiro

Se si è  a riposo e ci  si  inizia a sentire  a corto di fiato (anche se non sempre appare come un soffocamento) o se si ha un attacco di ansia, è importante prestare attenzione. Se il dolore o il disagio scompare e riappare in pochi minuti, dovrebbe essere considerato con la gravità di un infarto.  

Dolore alla schiena e al collo

 Proprio come gli uomini hanno dolore al braccio sinistro, le donne possono sentirlo nel braccio, nella schiena, nel collo, nella mascella e persino nello stomaco. Il lato negativo è che molte donne confondono un infarto con mal di stomaco e non prestano attenzione.
  • Le statistiche dicono che un infarto in una donna viene riferito circa 16 minuti dopo rispetto a quello di un uomo.   

Sudore freddo

Nelle donne, la nausea accompagnata da sudore freddo è il sintomo più comune, quindi anche se pensano che sia qualcosa che può accadere, che sia solo indigestione o un problema diverso, dovrebbero andare al pronto soccorso.

Di solito questi problemi si verificano frequentemente nelle donne che vivono una vita sedentaria, con alti livelli di stress, una dieta irregolare ricca di grassi e problemi personali e lavorativi. Ma possono riguardare chiunque. Anche se può non sembrare, questa è già un’epidemia che dobbiamo sradicare.

Importante: è opportuno chiarire che pianetablunews non fornisce consulenza medica o prescrive l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza il consiglio di un medico, direttamente o indirettamente.  L’intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di sviluppo e crescita personale.

fonte : http://www.pianetablunews.it/2018/02/19/i-sintomi-di-infarto-nelle-donne-che-la-medicina-non-aveva-mai-rivelato/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!
Close
Close